Buona Domenica! #IncontrocolCapo

Buongiorno a voi!

Buongiorno col sorriso, buongiorno perchè stamattina non sono col solito umore pessimo. Eppure mi sono alzata presto dopo essere andata a dormire quasi alle 2.00! Non è da me, non è assolutamente da me. Il fatto è che stamattina ho un appuntamento. Si, lo so, so che appena vi dirò con chi ho appuntamento mi prenderete per matta, per folle o addirittura per drogata 😀 E’ da tre mesi quasi che ci sono abituata. E quest’abitudine non mi fa stare male, anzi la maggior parte delle volte mi fa sorridere. Mi fa sorridere perchè mi piace fare ironia, perchè quel sorriso magari un giorno, chissà… potrebbe diventare testimonianza.

Buongiorno col sorriso perchè stamattina ho bevuto una spremuta di arancia dolcissima e di solito non faccio colazione. C’è un tempo bruttissimo fuori ma io passerò un’ora del MIO tempo con un amico speciale. Il mio primo impegno con lui e spero che Lui stesso mi dia il coraggio di prendere l’impegno una volta per tutte così da essere lì da Lui tutte le domeniche dalle 11 alle 12 di mattina. Lui è il Capo. Lui si trova nel localino affianco alla chiesa, nella Cappellina di Adorazione Eucaristica Perpetua. E sono un po’ tesa perchè non ho mai sentito questo genere di emozione. E’ davvero la prima volta che ci vado in questo stato. Ci sono stata tantissime altre volte, però non avevo l’impegno. E tra l’altro ho rinunciato ad un’altra attività a cui ci tenevo molto… Il pranzo in campagna per il compleanno di una mia amica molto stretta. Alla fine lei ha capito il mio impegno, forse perchè è l’unica che mi capisce da questo punto di vista. E’ l’unica con cui condivido anche la fede… Esclusi gli amici che ho conosciuto proprio grazie alla fede.

Una volta che si è lì dal Capo, la regola è che bisogna stare un’ora in adorazione. In adorazione… ma come faccio io a farmi passare un’ora stando lì, in silenzio, magari da sola, di fronte a Lui, esposto lì, fermo, immobile, in un cerchio di pane bianco? Lo guardo, sì, ma allo stesso tempo Gli parlo. Gli parlo ma con il cuore. E poi? Immagino… immagino le cose belle, immagino gli eventi, i progetti che ho in Suo onore, perchè ormai io e la mia fedele compagna, quel pezzo di legno con sei corde vibranti, siamo al Suo servizio. Io ho solo quello e la mia volontà da offrirGli, anche se a volte faccio i capricci.

Beh.. anche ora mi sono trattenuta a lungo… prima ho detto.. due minuti, due parole sul blog e poi vado a prepararmi… ma è già passata mezz’ora! Devo andare.. Inizio a pensare.. E’ probabile che scriverò.. O leggerò.. O penserò.. Tutto sta nel vedere cosa mi accade lì, davanti a quel miracolo vivente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...