Titolo originale.

Stavo pensando prima a cosa scrivere. Avevo molte cose in testa ma alla fine niente. A scuola ogni tanto scrivo su dei fogli di carta che mi capitano in mano. Non è un brutto periodo. E’ normale. Beh, avrei voluto essere a giugno inoltrato, però non mi lamento. Le interrogazioni continuano ad incombere. C’est la vie. Impegni dovunque. Un attimo con la testa in relax non riesco a starci. Anche quando potrei riuscirci. Una cosa è sicura: ora non sto scrivendo niente di efficace, niente di effettivamente interessante. Però scrivo. Ho un pochino di ispirazione ma per pigrizia non la metto all’opera. Tra dieci minuti devo andare con delle amiche della parrocchia ad un impegno col vescovo in un paese a mezz’ora dal mio. Il vescovo della mia diocesi parla a bassa voce e pronuncia la P invece della F. Ne risulta: “Cari Pigli, bisogna vivere in Punzione della Pede cristiana”. Rido ogni volta. Piccolo orgoglio: allo scorso incontro sempre di questo tipo mi si avvicinò e mi disse che mi aveva vista già vista da qualche parte. Poi un sacerdote del Rinnovamento mi fece una propaganda alla Jimi Hendrix. 🙂

Un particolare: l’anello non glielo bacerò MAI.

Dopo aver scritto tutte queste cazzate in questo misero post su questo misero blog… Me ne vado! Forse ritorno a scrivere stasera tardi l’esito del grande evento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...